Milan News, Notizie AC Milan, Calciomercato Milan, risultati Milan, classifica Serie A Tim

Ibrahimovic VS Lukaku, la terribile frase del belga: “Ti sparo in testa”

MILANO - Nel derby di ieri ci sono stati tanti episodi: l'infortunio di Simon Kjaer e l'esordio, con la maglia del Milan, di Fikayo Tomori. L'ex Chelsea si è reso protagonista di un'ottima prestazione contro un attacco rapido e muscoloso come quello della coppia nerazzurra composta da Romelu Lukaku e Alexis Sanchez. Senza dimenticare le incursioni di Barella, folletto a tuttocampo della formazione di Conte. Chi non ha brillato, nel Milan, ad esempio è stato Rafael Leao. Il portoghese è stato protagonista di una pessima prestazione, causando anche il rigore che ha permesso ai nerazzurri (già in superiorità numerica) di trovare il pareggio. Anche l'ex mediano del Toro Meitè, nel match di ieri sera, ha giocato bene nonostante l'ex granata abbia causato la punizione vittoria di Eriksen. [caption id="attachment_544963" align="alignnone" width="3506"] La punizione vincente di Eriksen in Coppa Italia contro il Milan[/caption] Ma l'episodio che ha tenuto tutti davanti allo schermo è stato lo scontro tra Lukaku e Ibrahimovic a fine primo tempo. Una rissa sfiorata condita da epiteti e frasi poco eleganti. All'attaccante belga però è sfuggita un'ultima pesantissima frase nei confronti dell'ex compagno di squadra del Manchester United, all'ingresso del tunnel: "Ti sparo in testa". Il profilo Twitter Italian Football Tv ha ricostruito il dialogo: Ibra: "You are a donkey" Lukaku: "Let’s go inside you bitch, we’re gonna see" Ibra: "Call your mother, do your voodoo shit" Lukaku: "F*ck you & your wife you little b***h" Lukaku: "You want to speak about my mother you son of a b***h? I’ll shoot you in your head". Prima del post completo, ecco la traduzione del dialogo tra i due attaccanti: Ibra: "Sei un asino" Lukaku: "Andiamo dentro di te pu***na, vedremo" Ibra: "Chiama tua madre, fai la tua m***a voodoo" Lukaku: "Va******lo a te e tua moglie piccola st***za" Lukaku: "Vuoi parlare di mia madre figlio di pu***na? Ti sparo in testa" [embedcontent src="twitter" url="https://twitter.com/IFTVofficial/status/1354198190984200194"] >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio!
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU ilMilanista.it